Case in Bioedilizia

Haus Erdas - Società Cooperativa Sociale ONLUS

Via Sardegna 15, 09170, Oristano (OR)

Tel: 3338243430 | Partita IVA: 01201760954

|

Created by Christian Pircher

Perchè scegliere una casa in legno?

 

 

• Le case in legno hanno la capacità di garantire un isolamento termico che porta ad un risparmio energetico fino al 40-50% rispetto alle comuni costruzioni.

 

• Garantiscono una buona resistenza ai sismi.

 

• Il legno è un elemento naturale, unico ed insostituibile che da sempre fa parte della vita di tutti noi.

 

• Per produrlo servono solo acqua, energia solare ed anidride carbonica, cresce così un materiale rinnovabile che dispone dei requisiti necessari per costruire spazi abitativi confortevoli.

 

 

• Un elemento che come pochi altri si adatta alle esigenze artistiche e di design dell'uomo producendo al tempo stesso anche benefici per la qualità della vita all'interno di spazi abitativi in legno.

 

• Versatilità, duttilità, leggerezza, termoresistenza: sono molteplici i vantaggi che offre l'utilizzo del legno. Con il legno è possibile realizzare strutture personalizzate funzionali ed estetiche.

 

• La casa in legno è sicuramente la più ecologica infatti una parete in legno spessa 10 cm isola quanto una parete di calcestruzzo spessa 80 cm e questo vale a dire un notevole risparmio energetico.

 

•Le costruzioni in legno rappresentano più che una semplice alternativa alla classica casa in calcestruzzo sia dal punto di vista economico che dal punto di vista dei tempi d’esecuzione.

 

• Costruire in Bioedilizia significa, non solo utilizzare materiali naturali e non nocivi, ma anche ridurre al massimo l'utilizzo delle fonti di energia non rinnovabile e ridurre il più possibile l'impatto sulla salute e sull'ambiente.

 

• La Bioedilizia nasce come risposta ai gravi disastri ambientali di cui l'edilizia tradizionale è in parte responsabile.

 

• Dobbiamo abituarci a pensare in termini di risparmio energetico, salvaguardia ambientale e benefici per la nostra salute.

 

• Le esperienze nei paesi del nord Europa ci dimostrano che una abitazione ben progettata e realizzata correttamente è la via più facile e meno costosa per la salvaguardia del nostro ambiente dai gas di scarico dei sistemi di riscaldamento a combustione.

 

• A questo punto l'uso di materiali isolanti diventa di fondamentale importanza, visto che influisce sulla salute dell'ambiente e dei suoi stessi abitanti.

 

• I materiali comunemente usati per un’abitazione tradizionale richiedono infatti grandi consumi d'energia che esauriscono le risorse naturali, inoltre nella loro composizione vi è un'importante presenza di sostanze nocive al contrario di quanto avviene tramite la Bioedilizia.

 

• Le scorte di legname possono essere garantite e migliorate con la gestione equilibrata delle foreste. Questi materiali sono riciclabili e producono poco inquinamento.

 

• Occorre quindi sviluppare un nuovo modo di costruire che si occupi del buon rapporto tra ambiente ed edilizia.